MINI STRAN BAND

Può essere all?? occorrenza una sorta di
??MINI STREET BAND? Ma di un genere tuttaffatto particolare, ossia una banda di strada che non prevede l??uso di clarinetti od ottoni ma strumenti quali chitarre, mandolini, organetto diatonico, fisarmonica, ocarina, flauti etnici e simili; Violini cornamuse
e, perché no, il canto.

Tutto ciò è reso possibile dall??invenzione del CARRO AMPLIFICATO

Agilissimo; del tutto montabile e smontabile in pochi minuti, munito di mixer , microfoni, cassa amplificata, inverter, batteria ricaricabile con autonomia di circa sei ore.

Altro modo di utilizzo del carrello di cui sopra è per microconcerti itineranti di musica popolare da cantastorie e danze dall?? Appennino all??Irlanda introducendo, nel caso, strumenti come il Bodran, il Tin Whistle e , insomma quelli tipici della
tradizione anglo sassone.

Naturalmente il costo varia non tanto a seconda del tipo di proposta quanto a seconda del numero di artisti impegnati : da due a un massimo di cinque (tanti ne può supportare al massimo il carrello). Per quanto sia possibile utilizzare il mezzo anche da un cantastorie solitario, l??esperienza dice che l??impiego di due o tre musicisti permette di ottimizzare l??intervento.

This entry was posted in Concerti, Musica Folk. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>